Apple – 1984 Superbowl Macintosh

ti piace? condividi!

Quando ho cinque minuti liberi mi piace guardare spot famosi come questo, “Apple – 1984 Superbowl Macintosh”. È sempre cosa buona soffermarsi un momento sui grandi commercial del passato, anche se sei un copy digitale, che opera creando testi per siti internet o altri contenuti simili.

E quindi, ho pensato di tornare su una pubblicità che secondo me è stata influente, a livello creativo e tutto sommato anche culturale. Buona visione!

Lo spot Apple del 1984 ha vinto numerosi premi ed è stato riconosciuto come uno delle pubblicità di maggior successo di tutti i tempi. È stato anche uno dei principali motori dello sviluppo del cosiddetto “event marketing”.

Questo piccolo capolavoro è molto più di uno spot; è la promessa che Apple fa ai suoi utenti di espandere i loro orizzonti rispetto ai loro computer e rendere anche l’ambiente di lavoro più angusto un luogo di creatività e stimoli inconfinabili.

Spot pubblicitari recenti e storici

Che dici, te la ricordavi questa pubblicità?

Se devo dirlo, non sono un copy che viene chiamato a ideare spot televisivi come quello che hai visto. Non sarà quindi il mio lavoro, ma questo non mi impedisce di ispirarmi a pubblicità che hanno fatto, in una maniera o nell’altra, la storia della comunicazione commerciale. Appena ho cinque minuti liberi scrivo di questi temi anche nel mio umile ma accogliente blog, specie nella categoria Spot e dintorni.

Società e comunicazione pubblicitaria vanno sempre di pari passo

Spot come “Apple – 1984 Superbowl Macintosh” aiutano a capire la società. Come eravamo, come siamo e anche come diventeremo, perché no. Guardando queste pubblicità, specie quelle più indietro con gli anni, si può intuire come siano cambiati i valori, le aspirazioni, le idee e in generale i modi di essere dei consumatori. Ma anche di chi le pubblicità è chiamato a farle. Quello che oggi ci sembra incomprensibile, o fuori dal tempo, una volta era la normalità. Queste dissonanze socio-tempo-culturali, se me lo permetti, sono una gran figata.

E se il mio sproloquio ti ha lasciato indifferente, eccoti una citazione colta riguardante la pubblicità. Tanto per alzare il livello della discussione, capisci:

La massima originalità, la massima sintesi, il massimo dinamismo, la massima simultaneità e la massima portata mondiale. Ecco che cos’è la pubblicità.

— Filippo Tommaso Emilio Marinetti

Oppure dai un’occhiata ai miei articoli. Ne metto uno a caso:

Vuoi vedere altre pubblicità famose come Apple – 1984 Superbowl Macintosh?

Sul mio blog cerco spesso di ripescare spot dal passato appena ho un po’ di tempo. Se anche a te interessa l’argomento, allora, tieni d’occhio queste pagine, anche per capire come si è sviluppata la pubblicità nel corso degli anni.

Se ne vuoi ancora di più, visita i canali Youtube dai quali ho preso i video, che ringrazio vivamente.

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Apple – 1984 Superbowl Macintosh