Schede prodotto e descrizioni

Trovaprezzi

Sai la smart TV che usi ogni sera? O quella cassa bluetooth che ti porti sotto la doccia? O il seggiolino per il tuo bambino che usi in auto? Forse hai comprato queste cose per merito (o colpa) mia…

trovaprezzi home
Facciamo un gioco

La prova del televisore

Facciamo un gioco, ti va? Se hai una smart TV, prendi nota di marca e modello. Segna tutto e fai una ricerca su Google. Nella maggior parte dei casi, nei primi tre risultati della pagina di ricerca otterrai un link che porta a Trovaprezzi.it. E nella maggior parte dei casi, la descrizione tecnica del televisore l’ha scritta chi ti sta parlando adesso. Quindi se hai comprato la tua smart TV negli ultimi due anni c’è una buona possibilità che io abbia avuto un ruolo nel processo di acquisto. Già che ci sei, magari puoi dirmi se hai fatto un buon affare, non si sa mai…

Cosa mi è stato chiesto di fare

La situazione di partenza

Sono stato contattato da 7Pixel, società responsabile della gestione del portale Trovaprezzi, per la stesura di schede prodotto e descrizioni. In un primo tempo, il mio compito era limitato alla scrittura di contenuti relativi a televisori e smart TV. Approfondimenti su caratteristiche tecniche, configurazione software e hardware. Io sono un patito di tecnologia, quindi puoi capire che bellezza. In seguito mi è stato chiesto anche di scrivere schede prodotto relative ai seggiolini di sicurezza per bambini. E infine sono approdato nel fantastico mondo dell’audio: diffusori da scaffale, speaker bluetooth… chi più ne ha, più ne metta.

Come l'ho fatto

Obiettivo: informare senza far sbadigliare

I testi scritti per Trovaprezzi richiedono competenze proprie di un copywriter. Perché oltre a informare sulle caratteristiche dei prodotti, è necessario tenere d’occhio l’ottimizzazione SEO dei testi. Inserire le giuste parole chiave, nelle quantità giuste e nelle posizioni giuste. Allo stesso tempo, però, i testi non possono essere un semplice elenco di keyword. Ho provveduto, quindi, a dare ai contenuti un tono di voce informativo, ma allo stesso tempo amichevole. Come se ti rivolgessi a un amico esperto che la sa sempre lunga.

Vuoi leggere qualche esempio? Clicca su queste immagini:

Che bella notizia! Ecco cosa devi fare allora:

ecommerce icon